Fotografia & Fotoartgrafia - Alberto Buscaglia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fotografia & Fotoartgrafia

Le attività > La Fotografia

Fotografia & Fotoartgrafia, testimonianza e ricerca

Dopo la fondamentale esperienza come fotografi di scena al Piccolo Teatro di Milano, dove io e Gianni abbiamo imparato davvero a fotografare e a stampare i nostri negativi, l’altro momento di grande rilievo nel campo della fotografia è stato per noi il lavoro svolto a contatto con alcuni artisti, che ci ha consentito di avvicinarci alle ricerche visuali degli anni Sessanta e Settanta. Una ricerca che partiva dalla superficie pittorica per andare oltre quella dimensione, per trasferirsi nello spazio metapittorico e concettuale, dove entravano in gioco le idee e il corpo stesso dell’artista, coinvolgendo altri linguaggi e diversi mezzi di comunicazione.
La fotografia diventava testimone e protagonista di quegli eventi, come nei nostri lavori multimediali realizzati con Jorge Eielson, con Turi Simeti, o, ancora, come fotografi e “soggetti” della ricerca di Aldo Tagliaferro (foto al centro). Lavori ed elaborazioni nati quasi sempre come testimonianza di un evento artistico e alla fine diventate vere e proprie opere autonome e riflessione sul linguaggio della fotografia.


Parallela a questa ricerca, nata negli studi dei pittori e tra i padiglioni di alcune memorabili edizioni della Biennale d’Arte di Venezia, c’era poi quella che portavamo avanti individualmente, come una sorta di intima riflessione sulla fotografia e sulla sua specificità.
Non a caso, negli anni settanta la nostra curiosità e attenzione si era rivolta ad alcuni grandi fotografi del passato, soprattutto ai maestri dei primi decenni del Novecento, solitari sperimentatori di una nuova arte e di un nuovo linguaggio, tra tutti Atget e August Sander, interpreti moderni e rigorosi di una nuova, e ormai classica, oggettività.
Le nostre mostre di quegli anni (Reperti, 1973, e la fotoinstallazione Volo di aliante blu, 1974) risentivano di quelle suggestioni e di quella grande lezione.

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu